CAMPANILE DI GIOTTO

Location

Firenze - Italy
Anno
2015-2018
Rilievi 3D laser scanner e fotogrammetrici per lo studio, la manutenzione e il restauro.

Quale bellezza da svelare?

Dettaglio Millimetrico

Per la manutenzione e gli studi continui, su un monumento fra i più conosciuti al mondo, l’opera del Duomo di Firenze ci ha chiesto di rilevare tutto il campanile con un dettaglio millimetrico per restituirgli “la copia” digitale sia metrica che materica del campanile.

Come l’abbiamo svelata?

Rilievo scanner con fotogrammetria ad altissima definizione

Rilevare un monumento di quasi 90 metri di altezza, con una precisione millimetrica sembrava quasi impossibile. Nella restituzione del rilievo, poi, andavano individuate digitalmente i singoli elementi e le singole tarsie marmoree delle facciate per l’archiviazione e la manutenzione programmata. Combinando rilevazione laser scanner con fotogrammetria ad altissima definizione abbiamo restituito “il rilievo” del Campanile di Giotto. Campagna di rilievo laser dell’interno effettuata nelle ore notturne per non chiudere il monumento ai turisti, campagne fotografiche dei quattro fronti su piattaforma aerea fino a 90 mt di altezza; queste soltanto alcune delle soluzioni adottate per poter portare a termine “l’impresa”.

Caratteristiche e peculiarità del progetto

  • 15.000 scatti fotografici, nuvola di punti completa del rilievo laser scanner di 2 miliardi e 326 milioni di punti.
  • Rilievo di altissimo dettaglio sulle facciate esterne da terra fino alla sommità a circa 90 metri di altezza.
  • CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI CAMPANILE DI GIOTTO 2018 (Firenze 15-16 novembre 2018) (il programma del convegno)

Video

Gli altri progetti

CHIESE MEDIEVALI A PISTOIA

CHIESE MEDIEVALI A PISTOIA

VILLA ADRIANA – SERAPEO

VILLA ADRIANA – SERAPEO

ORSANMICHELE

ORSANMICHELE

CHIESA DI SAN SALVATORE

CHIESA DI SAN SALVATORE